La nuova newsletter delle Edizioni Trabant

di Fabio Cavedagna | 26 ottobre 2009 | Archiviato in Novità

È attiva ormai da qualche giorno la nuova newsletter delle Edizioni Trabant, diversa da quella automatica di Feedburner che invia agli iscritti solo gli articoli del Refuso.

Gli abbonati riceveranno comodamente e gratuitamente nella loro casella di posta, oltre agli articoli del Refuso, anche notizie sulle attività delle Edizioni Trabant, promozioni e sconti. Il tutto dedicato esclusivamente agli iscritti.

Coloro i quali erano abbonati alla vecchia newsletter sono stati avvisati e invitati ad iscriversi al nuovo servizio: quelli che sono passati alla nuova newsletter hanno già usufruito di una promozione, durata 3 giorni, tramite la quale hanno pututo acquistare alcuni volumi a un prezzo più basso.

Chi non volesse iscriversi al nuovo servizio può benissimo continuare a ricevere la vecchia newsletter di Feedburner.

Chi invece intende iscriversi ora può farlo sulla pagina apposita: basterà inserire un nome e un indirizzo di email valido e attendere l’email di conferma per attivare definitivamente il servizio. Ricordiamo di controllare sempre la casella di Posta Indesiderata o Spam e di marcare l’email di conferma e eventualmente le successive newsletter come posta attendibile.

Ecco come rendere attendibile la posta vista come spam nelle caselle email più usate:

Hotmail: andare in “Posta Indesiderata”, mettere la spunta all’email e cliccare su “Attendibile”
Gmail: andare nella cartella “Spam”, marcare l’email e cliccare su “Non spam”
Libero: andare in “Spam”, segnare l’email da rendere attendibile e cliccare su “Segna come non spam”
Yahoo: aprire la cartella “Antispam”, mettere la spunta e cliccare su “Non è spam”
Tiscali: andare nella cartella “Spam” segnare come “Non spam”

   
   
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter