I moderni farisei – Luigi Capranica

I moderni farisei

Roma, anno 1846. Sotto il pontificato di Gregorio XVI, nella Roma del potere temporale della Chiesa, si intrecciano le vicende di vari personaggi, in un modo o nell’altro influenzate dal perbenismo e dall’arretratezza dell’alta società romana. Tra prelati corrotti e corruttibili, arrampicatori sociali, matrimoni combinati per interesse e matrimoni vietati per rango sociale, si delinea il quadro di una nobiltà ipocrita e in declino, quella dei “Moderni Farisei”, ignara di essere alla vigilia dei grandi stravolgimenti politici che la porteranno all’estinzione.
 


Luigi Capranica (1821-1891) appartenente a un ramo dei marchesi Del Grillo, nel 1849 dovette lasciare Roma a causa delle sue idee liberali e del suo appoggio alla Repubblica mazziniana. La sua carriera di scrittore è composta principalmente da romanzi storici, tra cui ricordiamo “Giovanni delle bande nere”, “Papa Sisto”, “Donna Olimpia Panfili”.


Autore: Luigi Capranica
Titolo: I moderni farisei
Collana: Quante Storie
Isbn: 978-88-32091-04-5
Pagine: 425
Copertina: morbida
Prezzo: € 15
Isbn ebook: 978-88-32091-05-2
Prezzo ebook: € 4,99

Amazon Acquista copia cartacea
.su Amazon

Kindle Acquista ebook per Kindle
.su Amazon

Google Play Acquista ebook in ePub
.su Google Play